Lo stupro della Svezia.

Pat Condell parla di nuovo della difficile situazione in Svezia, paese che continua a far entrare immigrati dal Terzo Mondo e in cui, a causa della politica folle dell’accoglienza indiscriminata, il tasso di criminalità e, soprattutto, di stupri continua a crescere. Una dimostrazione per l’Europa intera di come l’immigrazione massiccia, voluta dai politici e propagandata dai media, abbia sconvolto una società pacifica e progredita.


Continua a leggere

Un’orrenda aggressione per motivi d’onore. A Londra.

Questo è un articolo che tratta dei delitti d’onore commessi da mussulmani che vivono in Occidente firmato da Stephen Brown. In genere, i media veicolano l’idea che le vittime di tali crimini orrendi siano sempre le donne. In realtà, anche gli uomini possono venire uccisi per questioni d’onore. Il delitto d’onore viene di norma fatto passare per una forma di oppressione femminile che nasce da una cultura arretrata, ma, di fatto, il problema non riguarda tanto l’emancipazione femminile, quanto i valori e le credenze sui quali si fondano le società islamiche e che l’islam ha assorbito. Tali credenze e valori vengono trapiantati dagli immigrati nei ghetti culturali che creano nei paesi in cui si stabiliscono. Il testo originale, pubblicato il 28 luglio 2009, si trova qui. Continua a leggere